Noleggio o leasing? Ecco quale scegliere (e perché)

0
240
noleggio

Molto spesso si fa confusione quando si cerca un confronto tra leasing e noleggio a lungo termine. Sono sempre di più le aziende, ma anche i professionisti, che cercano strade alternative all’acquisto per le ragioni più svariate.

Noleggio a lungo termine e leasing si somigliano molto, spesso vengono anche scambiati per sinonimi, ma sono due soluzioni decisamente diverse. In questa guida vi spieghiamo perché.

Le differenze tra leasing e noleggio

Non sono poche. Non sono piccole. Leasing e noleggio a lungo termine nascono da esigenze completamente diverse. Le distinzioni principali sono legati alla proprietà, alle banche dati e al pacchetto dei servizi inclusi.

Cos’è il leasing?

Il leasing è una particolare forma contrattuale che si prefigge, fondamentalmente, di attuare una formula finanziaria più agile. Essendo uno strumento di finanziamento, è visibile nelle banche dati.

Nel leasing il veicolo ha due proprietari: il Lessor, ossia una società di leasing che finanzia l’acquisto dell’auto e il Conduttore, cioè il cliente, che utilizza il veicolo corrispondendo una rata . Al termine del contratto il conduttore paga il riscatto per diventare pieno proprietario del bene, già in parte finanziato. Nel leasing in genere non sono inclusi i servizi indispensabili alla gestione dell’auto, anche se molte società stanno proponendo pacchetti sempre più ricchi, e pertanto includendo anche pacchetti assicurativi o manutenzioni.

Il leasing è uno strumento finanziario particolarmente apprezzato dalle partite iva poiché consente di ottenere (in verità al pari del noleggio a lungo termine) di importanti benefici fiscali

Cos’è il noleggio a lungo termine?

Al contrario di quanto avviene nel leasing, il contratto di noleggio a lungo termine, non essendo uno strumento di finanziamento, non finisce nelle banche dati e non fa cumulo sui redditi.

Anche qui il cliente paga un prezzo fisso, chiamato canone, che comprende l’utilizzo di un veicolo nuovo (ma da poco si sta diffondendo anche il noleggio a lungo termine di veicoli usati) e una serie completa di servizi che vanno dall’immatricolazione all’assistenza stradale, dalle manutenzioni alle assicurazioni: Rc, kasko, furto incendio e perfino una polizza infortuni per il conducente. Il cliente del noleggio a lungo termine non diventa mai proprietario del bene, anche se, alla fine del contratto, può chiedere di riscattarlo ad un prezzo molto competitivo.

Il fatto di non risultare proprietari del bene comporta una serie di benefici, anche pratici, come per esempio non assumersi il rischio della svalutazione dell’auto.

A differenza del leasing, infine, va evidenziato che il noleggio a lungo termine è molto ricercato anche tra i privati, con un trend in costante crescita: la formula all inclusive e il costo di guida certo, rappresentano vantaggi particolarmente apprezzati tra gli automobilisti.

 

Leasing e noleggio a lungo termine: il confronto

Appurate le caratteristiche di entrambi gli scenari, vediamo allora di fare un confronto sintetico e puntuale tra leasing e noleggio a lungo termine.

Nel leasing:

  • L’auto è del Lessor e del Cliente
  • Il cliente paga un canone mensile per il solo utilizzo dell’auto
  • Alla fine del contratto, il cliente può RISCATTARE il veicolo
  • Il cliente deve provvedere al pagamento delle assicurazioni
  • ll cliente deve procedere anche della manutenzione ordinaria e straordinaria
  • Sono previsti vantaggi fiscali per le partite IVA

 

Con il noleggio a lungo termine:

  • L’auto NON è di proprietà del cliente
  • Il cliente paga un canone mensile fisso prestabilito per usufruire del veicolo e di tutti i benefit, inclusa l’assistenza stradale H24
  • Il canone mensile INCLUDE sempre quattro assicurazioni diverse (RC, furto e incendio, Infortunio conducente, polizza kasko)
  • Il canone mensile INCLUDE sempre la manutenzione, sia ordinaria che straordinaria
  • Alla fine del contratto, il cliente riceve una proposta per l’acquisto a un prezzo vantaggioso
  • Sono previsti vantaggi fiscali per le partite IVA

 

Possiamo così concludere che esistono differenze molto importanti:

  • Nel noleggio a lungo termine abbiamo sempre COSTI CERTI: aziende e privato possono pianificare con certezza il costo della propria mobilità, perché le assicurazioni sono già incluse e perché qualsiasi inconveniente lungo la strada viene risolto a costo zero. Il leasing, invece, potrebbe porti davanti a spese impreviste, ad esempio per la manutenzione del veicolo o il soccorso stradale.
  • Nel noleggio poi la proprietà del veicolo non è del cliente, ciò significa che i rischi di svalutazione del veicolo ricadono sulla società di noleggio. Al contrario, nel leasing a fine contratto si procede al riscatto finale pagando una maxirata.

Noleggio a lungo termine e leasing: cosa conviene di più?

E’ bene dirlo, non c’è una risposta univoca ma possiamo fare chiarezza almeno su alcuni punti.

Il noleggio conviene a te che:

  • Vuoi pianificare il tuo costo mensile di mobilità
  • Vuoi evitare spese impreviste, includendo nel canone l’assistenza stradale, le manutenzioni e un ricco pacchetto assicurativo
  • Sei abituato, o semplicemente ti fa piacere cambiare spesso l’auto seguendo le innovazioni tecnologiche e di comfort
  • Non sei legato al vecchio concetto di “proprietà” dell’auto, e non ti piace dover cercare di gestire la rivendita dell’usato
  • Hai una partita IVA e vuoi sfruttare i vantaggi fiscali

 

Il leasing conviene a te che:

  • Vuoi la tua auto per un tempo prolungato
  • Sei interessato a una forma di finanziamento per dilatare il costo dell’auto per riscattarla alla fine con una maxirata
  • Non ti preoccupa gestire gli inconvenienti che si possano presentare nel corso del contratto (soccorso stradale e manutenzioni)
  • Hai una partita IVA e vuoi sfruttare i vantaggi fiscali

 

In definitiva, prendi in esame tutti i punti di cui ti abbiamo parlato se stai valutando lo strumento operativo con cui assicurarti la mobilità nei prossimi anni.

Se vuoi saperne di più sul noleggio a lungo termine, visita il sito City-rent.it