Maserati 3200 GT

0
100
recensione della Maserati 3200 GT e prezzo usata

La collaborazione a quattro mani tra Italdesign e il centro stile Lancia (con la collaborazione anche di Giorgietto Giugiaro) portò alla produzione, tra il 1998 e il 2001, della Maserati 3200 GT.

Si tratta di un’autovettura prodotta dalla casa automobilistica Maserati. Si trattà di una coupè disegnata, per l’appunto, dall’azienda fondata a Torino da Giorgietto Giugiaro e Andrea Mantovani. Giugiaro era stato il designer anche di Ghibli, Mora e Berak, tre modelli di autovetture Maserati che sono più datate nel tempo: rispettivamente, 1967-1973; 1971-1978; 1972-1983.

Maserati 3200 GT e il grande orgoglio italiano

Non c’è dubbio: nel momento in cui la Maserati 3200 GT venne portata a compimento si riuscì ad assistere ad un grande senso di rivalsa e vittoria da parte della Maserati, casa automobilistica italiana, ma non solo. Un auto che riusciva, nello stesso momento, a creare una concorrenza straordinaria con i più grandi marchi (Porsche, Jaguar e Ferrari) e a dare un grande rilancio allo storico marchio modenese della Maserati.

149,5 milioni di lire fu il costo totale per giungere alla produzione di una vettura che sapeva coniugare futuro e tradizione, novità con storia. E, infine, non dimentichiamoci di uno dei concetti fondamentali che poteva – da solo – portare al successo più grande della Maserati: l’accessibilità. Essenzialmente per un qualcosa di molto semplice: la Ferrari risultava essere irrangiungibile, la Mercedes sembrava non competere per la poca emozione e la Porsche aveva due posti.

Per gli amanti delle coupè sportive, insomma, la Maserati 3200 GT risultava essere una grande e valida alternativa. Non solo per le grandi qualità in strada, ma per la certificazione di un grande impegno da parte dei costruttori modenesi, che riuscirono a ideare un prodotto che sapeva preventivamente andare incontro alle esigenze dei conducenti. Oltre che ai più svariati gusti.

La grande potenza della Maserati 3200 GT

Non si trattò soltanto di un’ideale questione estetica; la competizione non era tutta lì ma anche nella grande potenza della Maserati 3200 GT, fatto certamente degno di nota che ancor più poteva destare l’interesse del conducente. Con i suoi 4511 millimetri di lunghezza, 1821 millimetri di larghezza, 1306 millimetri di altezza e con una massa totale di 1587 chilogrammi, l’auto non rinunciò a una grande potenza di motore che poteva sicuramente far gola a molti.

Il motore V8 3200 cm³, sovralimentato con 2 turbine IHI, da 368 CV erogati a 6250 giri/min permetteva all’auto di raggiungere una velocità totale di 285 chilometri orari. Non solo: in soli cinque secondi, era possibile uno scatto da 0 a 100 chilometri orari. Il motore, tuttavia, non fu del tutto inedito: esso derivò da quello che era già stato utilizzato sulla Quattroporte e sulla Shamal, due autovetture molto vicine nel tempo alla Maserati 3200 GT, seppur particolarmente di nicchia. Basti pensare che della Shamal furono prodotti soltanto 369 esemplari.

Quanto, invece, alla versione speciale dell’autovettura (Maserati 3200 GT Assetto Corsa), essa fu prodotta in numero limitato – soltanto 56 per l’Italia e 194 nel resto del mondo – per permettere a coloro che volevano un modello di auto ancor più sportiva e con prestazioni migliori di essere accontentati. La caratteristica principale di questa versione speciale fu il sistema di smorzamento intelligente: esso permise regolazione automatica di ogni singolo ammortizzatore a gas a livello di accelerazione verticale e laterale. In questo modo, le auto riuscirono ad adattarsi addirittura a 14 impostazioni differenti.

I motivi per cui la produzione fu interrotta

Tuttavia, la produzione della Maserati 3200 GT durò relativamente poco. Il marchio italiano aveva bisogno di rilanciarsi, e questo modello (comprensivo della versione speciale) sembrava essere il riscatto fondamentale di un’azienda che mirava a competere con i più grandi produttori di coupè sportive. Tuttavia, per ottenere il rilancio soprattutto nel mercato statunitense, si decise di sospendere la produzione della Maserati 3200 GT.  Essa fu sostituita dalla Coupè, che diede grande rilancio all’azienda.

Maserati 3200 GT usata e prezzo

Quanto costa una Maserati 3200 GT usata nel 2018? Abbiamo fatto una ricerca su Google e abbiamo consultato un po di siti di compravendite auto usate. Il prezzo della Maserati 3200 GT usata va dai 20 mila euro fino a 60 mila euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here