Lamborghini Terzo Millennio

0
29

La Lamborghini Terzo Millennio (terzo millennio in inglese) è una concept car futuristica presentata da Lamborghini , sviluppata in collaborazione con il Massachusetts Institute of Technology (MIT), ed è anche il primo prodotto di tre anni, € 600.000 partnership tra loro. La concept car è stata presentata alla conferenza EmTech a Cambridge , nel Massachusetts , negli Stati Uniti.

Il Terzo Millennio è stato sviluppato dai migliori ingegneri professionisti di Lamborghini e dai migliori professori e studenti del MIT ed è stato presentato alla conferenza EmTech a Cambridge , nel Massachusetts , negli Stati Uniti. Il CTO di Lamborghini, Maurizio Reggiani, afferma che l’auto è più una „scatola pensante“ che una vera macchina di produzione. Sottolinea anche che l’auto non conferma che la compagnia non andrà direttamente con l’energia elettrica.

Il Terzo Millennio è stato utilizzato anche come rappresentante per le auto sportive del futuro.

Informazioni sul veicolo

Motore elettrico

Il Terzo Millennio utilizza supercondensatori ad alta capacità al posto delle batterie, a causa del loro più rapido stoccaggio e scarico di energia. Questi supercondensatori sono stati creati per catturare e rilasciare contemporaneamente energia per dare alla macchina un aumento delle prestazioni elevate, senza dipendere dalle reazioni chimiche. Questi supercondensatori sono posizionati sui cerchi, in cui è possibile impostare la quantità di coppia che viene inviata a ogni cerchio, rendendo la stabilità della vettura buona come una moderna auto di Formula Uno . Perché c’è un motore su ogni cerchio, l’auto sarebbe a trazione integrale se fosse un modello in esecuzione.

Capacità autonome

Si dice che il Terzo Millennio abbia un sistema autonomo, ma solo per la guida su pista. Questo sistema renderebbe la macchina un giro completo senza errori, quindi insegnerà al guidatore come eseguire il giro da solo, usando una macchina fantasma, che si basa su serie di videogiochi come Forza e Gran Turismo .

Design e corpo

L’auto eredita ancora il moderno design Lamborghini, con i fari anteriori e posteriori a forma di Y, il cofano anteriore triangolare e il vano motore posteriore.

Il composito in fibra di carbonio viene utilizzato interamente per i pannelli della carrozzeria, contenenti nano-tubi che possono ripararsi se i sensori montati in fabbrica rilevano eventuali piccole crepe e ammaccature nei pannelli. Il corpo dell’auto è monitorato da un sistema sanitario.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here