La Lamborghini Flying Star II (anche chiamata Lamborghini 400 GT Flying Star II ) era una concept car prototipo costruita dalla Carrozzeria Touring nel 1966 su un telaio anteriore del motore Lamborghini .

Nel 1966, la Carrozzeria Touring Superleggera di Milano esplorò un concetto di design nuovo e per quei tempi molto moderno. La loro lunga relazione con Lamborghini è stata celebrata con l’esclusivo Flying Star II, un prototipo perfettamente funzionante con proporzioni sorprendenti. L’auto si riferiva alle famose stelle volanti Touring del periodo prebellico; su Alfa Romeo, Lancia e Isotta Fraschini. Aveva un motore V12 in alluminio , trasmissione a 5 marce , sospensioni completamente indipendentie freni a disco tutt’intorno. Il nuovo design era per una rigorosa due posti con carrozzeria a due volumi molto bassa e compatta. Rappresentava la macchina definitiva per 2 persone per viaggiare velocemente nello stile e con i bagagli. Questo sarebbe stato l’ultimo progetto a venire dalla Carrozzeria Touring Superleggera, prima che la società fosse rianimata nel 2006 e introdusse la A8GCS Berlinetta Touring basata su una trasmissione Maserati nel 2008.