La Lamborghini Egoista è una concept car svelata da Lamborghini per il 50 ° anniversario dell’azienda. Il modello pienamente funzionante è basato sulla Gallardo . È dotato di un motore V10 da 5,2 litri (317 cu) in grado di produrre 600 CV (447 kW , 608 PS ). [1]

Lamborghini Egoista ha un cockpit monoposto unico, simile a quello di un moderno jet da combattimento, e ha una porta a baldacchino completamente rimovibile. Il volante deve essere rimosso per entrare e uscire dal veicolo come F1. [1]

L’esterno unico del Lamborghini Egoista è pensato per assomigliare ad un toro pronto a caricare se guardato da un lato. [1] L’illuminazione assomiglia a quella di un aereo moderno, con indicatori di direzione e indicatori sui lati e sulla parte superiore della vettura, oltre che davanti e dietro. La carrozzeria è composta da pannelli aerodinamici attivi che si alzano e si abbassano per una deportanza e una stabilità ottimali. Il corpo e le ruote sono fatti di materiale antiradar per identificarsi ancora di più con i jet da combattimento.

In italiano, Egoista significa letteralmente „egoista“. Secondo il designer della modella, Walter de Silva , l’Egoista „rappresenta l’edonismo portato all’estremo“. [2] .

L’auto è ora esposta al museo Lamborghini di Sant’Agata Bolognese . [3]

Riferimenti

  1. ^ Salta su:c Sanchez, Edward A. (agosto 2013). „One Rider, One Bull“. Tendenza del motore . 65 (8): 16-17.
  2. Salta in alto^ „Lamborghini nutre il loro ego con il concetto di egoista“ . Automoblog.net. 2013-05-12 . Estratto 2013-05-12 .
  3. Salta su^ Lamborghini Egoista: ora in mostra- Vijay Pattni, Top Gear , 16 maggio 2014