La Lamborghini Asterion LPI 910-4 (LPI è un’abbreviazione per Longitudinale Posteriore Ibrido ) è una concept car prodotta da Lamborghini , che è stata presentata al Salone di Parigi 2014 . L’auto prende il nome da un Minotauro chiamato Asterion e doveva essere la prima auto ibrida della Lamborghini . Il mezzo uomo – metà toro del Minotauro è stato scelto tenendo presente la tradizione della Lamborghini di nominare le loro auto dopo un toro alludendo al suo utilizzo di diversi modi di potenza. [2] [3] [4]

Specifiche

L’auto ha un motore V10 montato a metà che produce 602 CV e motori gemellati sull’assale anteriore oltre a un pacco batteria agli ioni di litio che produce una potenza combinata di 296 CV. Le batterie sono collocate nell’albero centrale, che migliora la sicurezza della vettura e il centro di gravità. Ha una velocità massima di 320 km / h che si riduce a 125 km / h quando funziona esclusivamente con energia elettrica. L’auto è un grande tourer e ha una autonomia di batteria di 50 km. La tecnologia ibrida aggiunge 250 kg al peso complessivo della vettura. L’auto ha un design angolare acuto e ha una monoscocca in fibra di carbonio e un corpo in materiale plastico composito in fibra di carbonio. Gli interni hanno un layout minimalista con i sedili posizionati più in alto e il parabrezza più verticale rispetto alle altre vetture dal marchio per offrire ulteriore comfort. [3] [4][5] [6] [7] [ citazioni eccessive ]

Stato attuale

L’auto, che è il primo ibrido della Lamborghini, [8] è stata introdotta come „dimostratore tecnologico“. Stephan Winkelmann , allora Presidente e CEO di Lamborghini, ha sostenuto in un’intervista con Autocar che l’Asterion non entrerà in produzione e che è stato accantonato a favore del Lamborghini Urus . Secondo lui, è stato fatto sulla base della reazione del cliente che ha favorito la tecnologia ibrida solo se è venuto con prestazioni aggiuntive. L’auto è stata progettata per competere con auto ibride simili, tra cui la McLaren P1 e la Porsche 918 Spyder . L’auto ha fatto il suo debutto nel videogioco di corse Real Racing 3 in un aggiornamento del 2015. [1] [5][9]

Riferimenti

  1. ^ Salta fino a:b „È l’ibrido Lambo Asterion 907bhp“ . Top Gear . Archiviatodall’originale il 16 luglio 2016 . Estratto il 15 giugno 2017 .
  2. Salta su^ „2019 Lamborghini Asterion: una nave da razzo ibrida da 900 hp“ . Car and Driver . Estratto il 15 giugno 2017 .
  3. ^ Salta su a:un b „2014 Parigi Motorshow: Lamborghini Asterion Hybrid ha svelato“ . NDTV . Archiviato dall’originale il 20 settembre 2015 . Estratto il 15 giugno 2017 .
  4. ^ Salta su:b „Questo non è un Prius: Lamborghini ha fatto un ibrido plug-in con 910 cavalli“ . Il Verge . Archiviato dall’originale il 3 febbraio 2017 . Estratto il 15 giugno 2017 .
  5. ^ Salta fino a:b „Lamborghini Asterion messo in attesa – più le foto dello studio“ . Autocar . Archiviato dall’originale il 17 marzo 2017 . Estratto il 15 giugno2017 .
  6. Salta in alto^ „Svelato il concetto di coupé ibrido Lamborghini Asterion“ . Autocar . Estratto il 15 giugno 2017 .
  7. Salta su^ „Sotto la pelle del Lambo Asterion“ . Top Gear . Archiviatodall’originale il 16 luglio 2016 . Estratto il 15 giugno 2017 .
  8. Salta in alto^ Miller, Josh (2 ottobre 2014), „Lamborghini debutta con un ibrido plug-in Asterion da 910 cavalli Archiviato il2017-06-10 allaWayback Machine.,“CNET. Estratto il 15 giugno 2017
  9. Salta su^ „EA Real Racing 3 è l’unico modo in cui puoi guidare la Lamborghini Asterion“ . Motrolix. Archiviato dall’originale il 4 febbraio 2017 . Estratto il 15 giugno 2017 .