La BMW GINA Light Vision è un’azienda design BMW, che ha un corpo flessibile composta da tessuto. Il modello è stato presentato l‘ occasione della riapertura del Museo BMW di Monaco di Baviera nel settembre 2008. GINA è l’acronimo per il termine tedesco Geometrie und Funktionen in N-facher Ausprägung (geometria e funzioni in indirizzi ennesimi).

Concetto

GINA è ricoperto da una pelle esterna senza giunti a base di un materiale tessile. L’allestimento interno è mobile e si adatta a diverse situazioni, ad esempio, alle alte velocità aumenti spoiler e lo spostamento del sedile e il volante per facilitare l’uscita.

Il designer Chris Bangle è stato il direttore del design del veicolo.

Di ravas51http://www.flickr.com/photos/38007185@N00/3970505139/in/set-72157622492463988/, CC BY-SA 2.0, Collegamento