L‘ Alfa Romeo Pandion è una concept car che ha debuttato al 2010 Salone di Ginevra . È stato progettato da Stile Bertone e la principale responsabilità è stata data a Mike Robinson . [2] Il coupé Pandion è stato progettato come tributo al centenario di Alfa Romeo . [3] Il pandion è basato sull’auto sportiva di Alfa Romeo 8C Competizione , ha un motore di V8 di 90 gradi di tutto-alluminio di 4,7 litri (4691 cc) (286,8 cu in) dohc, producendo 450 CV (331 kW, 444 CV). Il peso della vettura è di 1.258 kg (2,773 lb) e ha una velocità massima di 320 km / h (199 mph) e può accelerare da zero a 100 km / h (3,9 km / h) in 3,9 secondi.

La caratteristica più accattivante della macchina è le sue porte, si aprono ruotando all’indietro, aprendo completamente di 90 gradi verso l’alto, l’intero lato della vettura è una porta dal parafango anteriore al parafango posteriore. [3] In precedenza Bertone ha realizzato altri modelli di porte simili, come l‘ Alfa Romeo Carabo del 1968 , la Lancia Stratos 0 del 1970 e la Lamborghini Countach del 1972 .

Altre caratteristiche di design degne di nota si trovano sul retro dell’auto, che ha una sorprendente gamma di lame a cristallo.

Le sue sedute molto sottili sono le prime a contenere l’illuminazione integrata [4] grazie a una nuova lampadina in tessuto. [4] [5] [6] [7]