L‘ Alfa Romeo Aquila è una concept car costruita da Pininfarina . L’auto ha debuttato al Salone dell’Auto di Torino nel 1975. [2]

Sfondo

Tre anni dopo aver svelato il prototipo Alfetta Spider costruito con il telaio e il treno guida della berlina Alfetta , Pinifarina ha presentato un nuovo esercizio di styling basato su Alfa. Come l’Alfetta Spider, l’Eagle aveva una cima targa , ma fu costruita usando l‘ Alfetta GT come base. L’obiettivo era dimostrare che era possibile progettare un’auto aperta con una buona sicurezza passiva.

La macchina

Il corpo a forma di cuneo dell’Aquila è stato progettato da Aldo Brovarone , che si è ispirato alle vetture sportive prototipo del tempo e all’Alfa Romeo 33 / TT / 12 in particolare. Il corpo era caratterizzato da una prominente barra ribaltabile inclinata all’indietro o inclinata all’indietro. Gli interni si differenziavano fortemente dallo stile Alfa contemporaneo, con finiture in cruscotto di plastica morbida opaca, un volante mono-raggio e strumentazione completamente digitale.

Con un motore Twin Cam da 91,0 kW (122 CV) a 4 cilindri in sintonia GT standard, una buona aerodinamica e un peso di appena 1.000 kg (2,204,6 libbre), l’Eagle è stato valutato a una velocità massima di 198 km / h (123,0 mph) durante la restituzione consumo significativamente migliore rispetto al modello da cui è stato derivato. [3] [4]

Come per la precedente proposta Spider di Pininfarina, l’Eagle non è entrato in produzione. La gestione dell’Alfa Romeo invece ha optato per rinfrescare lo stile del Duetto.

Riferimenti

  1. ^ Salta fino a:d „Alfa Romeo Eagle Pininfarina (1975) scheda dettagliata dettagliata e galleria fotografica“ . /www.automobile-catalog.com .
  2. Salta su^ „Un grande Maestro di design: Aldo Brovarone“ . virtualcar.it (in italiano) . Estratto il 1 novembre 2010 .
  3. Salta^ „Alfa Romeo Eagle“ . uniquecarsandparts.com.au . Estratto il 1 novembre 2010 .
  4. Salta su^ „1975 Alfa Romeo Eagle Spider-Coupé dati“ . www.carfolio.com .