L‘ Alfa Romeo Dardo è una concept car disegnata da Pininfarina, la cui fonte di ispirazione è stata l’Alfa Romeo 156 e un omaggio a decenni di cooperazione Pininfarina / Alfa Romeo in ragni design. Il Dardo (italiano per dardo) è stato introdotto nel 1998, è equipaggiato con V6 da 2,5 litri, anch’esso da 156. [1] Con passo leggermente più corto di quello del 156. Lo stile per i fianchi del Dardo utilizza forme triangolari di chiusura, come fa la parte posteriore. L’auto incorpora il cruscotto del 156’s con tappezzeria di pelle usata per lui ei posti. Pininfarina ha collaborato con Sparco per progettare e costruire i sedili, che dovrebbero avere guscio estremamente rigido utilizzando carbonio-carbonio-Kevlar. Dotato anche di cinture di sicurezza a quattro punti. I suoi fari gemelli sono stati sviluppati congiuntamente a Valeo.

Specifiche tecniche

  • Motore: 2,5 L V6
  • Piattaforma: 156 di provenienza

Riferimenti

  1. Salta su^ „Alfa Romeo Dardo“ . bozhdynsky.com . Estratto il 24 novembre 2012 .